A Roma Contro il debito

L’Assemblea Autorganizzata di studenti, lavoratori, precari, attivisti del movimento di lotta per la casa, soggetti lgbt, ecc. tenutasi il 11/10/2011 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’ateneo barese, ha deciso di aderire alla manifestazione del 15 Ottobre che si terrà a Roma, in supporto alla giornata internazionale dell’indignazione e per riaffermare che gli oltre 1900 milioni di euro di debito pubblico italiano, frutto soprattutto dalle speculazioni finanziarie, della corruzione del sistema politico italiano e degli sprechi determinati dalle scelte sbagliate dei governi degli ultimi 30 anni, non devono essere pagati dai ceti sociali più deboli e che hanno sempre pagato.

Aderendo alla mobilitazione che si estende in questi giorni a livello internazionale contro i veri responsabili della crisi, capitalisti, banchieri e grandi speculatori, l’assemblea promuove una prima giornata di protesta, giovedì 13/10 alle ore 9,30, di fronte all’ufficio ripartizione tributi del comune di Bari, in corso Vittorio Emanuele II, n. 113. L’ufficio dei tributi di Bari è stato scelto come luogo simbolo in cui gli effetti della crisi ricadono direttamente sui soggetti sociali più deboli a seguito dell’aumento tasse e dei balzelli locali.

Assemblea Autorganizzata
Socrate Occupato
Studenti Baresi in Lotta

This entry was posted in appuntamenti, comunicati, manifestazioni. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *