CIE San Paolo, ancora repressione

Bari, 20 ottobre
«CIE San Paolo, danneggiamento aggravato, fermati 4 tunisini

Alle ore 00.10 di ieri, in zona San Paolo, presso il Centro d’Identificazione ed Espulsione, personale della Polizia di Stato e dei Carabinieri in servizio di vigilanza hanno proceduto all’arresto di quattro tunisini, ospiti di quella struttura, M.B. di anni 24, N.S. di anni 23, H.N. di anni 18 e C.H. di anni 26, resisi responsabili in concorso tra loro di danneggiamento aggravato. I quattro all’interno del modulo abitativo n.5 danneggiavano una telecamera, due vetri corazzati della finestra della zona benessere del modulo stesso ed altri suppellettili utilizzando pezzi di cemento ricavati dal danneggiamento delle pareti. Gli arrestati , dopo le formalità di rito, venivano accompagnati nel carcere di Bari.»

macerie @ Ottobre 20, 2011
da: http://www.autistici.org/macerie/?p=28912

This entry was posted in antirazzismo, comunicati. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *