un po’ di chiarezza

In questi giorni abbiamo assistito al solito teatrino sule pagine del più noto dei social network, e ci piacerebbe fare un po di chiarezza, tenendo fuori dalla bagarre di bassa lega (alla quale siamo oramai abituati), i compagni del movimento “NO TAV” al quale rinnoviamo la nostra stima e solidarietà per l’esempio che la loro lotta e la loro resistenza offre.

Il collettivo del “SOCRATE OCCUPATO” di Bari tiene a precisare che il suo pensiero viene diffuso solo dai i suoi organi ufficiali (noblogs/pagina facebook/materiale cartaceo), è frutto della condivisione in assemblea ed sempre firmato “collettivo di supporto al SOCRATE OCCUPATO BARI”.

Tutti i pensieri espressi senza la condivisione del momento assembleare, sono da ritenersi del tutto personali, non meno degni di considerazione, ma sicuramente non direttamente imputabili alla nostra realtà, come avvenuto in questi giorni.

Nel tempo dei social network comprendiamo che possa essere facile ricondurre pensieri e impressioni un po’ dove ci pare, così come può essere facile creare eventi e fare solo propaganda mediatica, inviteremmo per questo TUTTI ad abbandonare queste pratiche, per tornare a vivere le esperienze di lotta in luoghi più storicamente consoni.

Con questo mettiamo un punto a tutta la storia perché noi non militiamo nella polemica, non ci saranno altri interventi sulla questione e non si darà seguito a ulteriori repliche.

Venerdì 21 Ottobre 2011

Coll. Supp. Socrate Occupato Bari

i commenti a questo articolo sono chiusi

This entry was posted in comunicati. Bookmark the permalink.